SALDATURA T.I.G., M.I.G. e LASER

Lavori di saldatura di eccellenza

Azienda di riferimento a Bologna e provincia nella lavorazione del metallo e nella saldatura, Polbert è specializzata in saldature a T.I.G. (Tungsten Inert Gas) e M.I.G. (Metal Inert Gas). 
Entrambe le tipologie di procedimento devono essere eseguite da tecnici qualificati dotati di Certificazione di saldatura su acciaio inox WPQ-WPQR come quelli che operano presso la nostra azienda.

 Richiedi un intervento


Saldatura T.I.G.

Pratichiamo la tecnica di saldatura T.I.G. che prevede la creazione di un arco elettrico tra un elettrodo in tungsteno combinato al torio o cerio e tubi del telaio, utilizzando un gas inerte (come l’argon) per proteggere il metallo. La saldatura T.I.G. viene svolta dai nostri operatori certificati e costantemente aggiornati a massima garanzia di qualità.


Il procedimento

Viene svolta con una torcia in cui è inserito l'elettrodo in tungsteno attorno al quale fluisce il gas di protezione portato sul bagno di fusione. La saldatura a T.I.G. prevede che l'operatore muova la torcia lungo il giunto per spostare il bagno di fusione e nel caso sia richiesto materiale d'apporto, dovrà postare contemporaneamente la bacchetta del materiale così da tenerla costantemente con l'estremità entro l'arco. Grazie all'indipendenza di questo procedimento dall'apporto termico, a differenza delle saldature a filo o a elettrodo, la saldatura a T.I.G. è ideale per la produzione di particolari saldati e per saldare di tubi alle piastre.

Gli elettrodi

Per resistere alle temperature dell'arco elettrico gli elettrodi sono realizzati in tungsteno o nelle sue leghe. Il tungsteno, infatti, oltre ad avere delle caratteristiche termiche meccaniche eccellenti, ha un elevato potere termoelettrico che stabilizza l'arco, risultando perfetto per questo tipo di saldature.

Saldatura M.I.G.

Altra tipologia di saldatura a Bologna svolta da Polbert è la saldatura M.I.G. che avviene attraverso un procedimento a filo continuo in cui la protezione del bagno di saldatura è assicurata da un gas di copertura. Tale procedura consente un'elevata produttività e operare senza scorie data la presenza del gas. 
Questo tipo di lavorazione ha permesso a Polbert di diventare un punto di riferimento per interventi di saldatura MIG in tutta la provincia di Bologna.

Componenti per la saldatura

La saldatura a M.I.G. prevede l'impiego di numerosi componenti:

  • torcia con duplice funzione di far scoccare l'arco fra il filo e il pezzo e porta il gas di protezione sul bagno di saldatura
  • massa 
  • generatore di corrente d'arco 
  • meccanismo di avanzamento e controllo del filo 
  • aspo avvolgifilo 
  • bombola del gas di protezione.

Applicazioni della saldatura M.I.G.

La saldatura a M.I.G. viene utilizza se è richiesta un'alta produttività e flessibilità di impiego per cui è ideale per saldare acciai austenitici e ferritici, leghe di metalli leggeri, leghe di rame, leghe di nichel e leghe di titanio.


Saldatura manuale laser fibra  

 Tale macchinario di nuova generazione consente di:

  • ottimizzare i processi di saldatura tramite semplificazioni delle operazioni
  • ottime penetrazioni su tutte le tipologie di materiali come acciaio e alluminio
  • garantisce una saldatura liscia e di qualità
  • riducce il successivo processo di telatura.
  • nessuna incisione marginale dopo la saldatura
  • contenimento delle distorsioni
  • bassa discolorazione ed ossidazione.

Il nuovo macchinario Herolaser permette di offrire un servizio di saldatura laser su ferro e acciaio inox per spessori sottili.

Scopri di più sui nostri metodi di saldatura a Bologna:

chiama ora in sede!

 Chiama in sede

Torna su